Santa Maria di Leuca

Il porto nel cuore del mediterraneo

Un approdo sicuro nel cuore del Mediterraneo. Il porto di Santa Maria di Leuca è da sempre un ponte fra l’Europa e l’Oriente, e non per nulla la leggenda vuole che da qui sia passato Enea con la sua flotta e che proprio qui sia sbarcato San Pietro per iniziare l’evangelizzazione dell’Occidente, per risalire poi fino a Roma.

Il volto del moderno porto risale agli anni ’80 quando fu realizzato il molo foraneo a tre braccia, rendendolo più sicuro con tutte le intemperie. Nei primi anni 2000, invece, sono stati costruiti oltre mille metri di pontili galleggianti che hanno permesso di trasformare il porto in un comodo e funzionale approdo turistico con 760 posti barca, dotato di tutti i servizi, capace di accogliere anche imbarcazioni di grandi dimensioni, fino a 40 metri di lunghezza.

Gestito da una società a partecipazione pubblica, il Porto turistico Marina di Leuca è una struttura efficiente e moderna che garantisce l’assistenza all’ormeggio 24 ore al giorno. Nell’area è presente anche un cantiere che provvede al rimessaggio delle imbarcazioni.

Il porto di Leuca è anche la base per le escursioni che in tutte le stagioni conducono i turisti alla scoperta delle grotte, accessibili solo dal mare, sia sulla costa di levante sia su quella di ponente. Una attiva marineria anima la piccola flotta peschereccia che da qui solca i mari vicini assicurando pregiato pesce fresco ai ristoranti e alle peschiere della zona.

info su: http://www.portodileuca.it